Testo Unico Salute e Sicurezza sul Lavoro D.Lgs 81/08 Rev. Febbraio 2019

Novità introdotte nel Testo Unico Rev. 02/2019

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha aggiornato, con la nuova Edizione di Febbraio 2019, il Testo Unico in materia di Sicurezza e Salute Sul Lavoro Decreto Legislativo 9 Aprile 2008 n. 81 .

La versione del Testo Unico in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro del mese di Febbraio 2019, contiene fra le principali novità anche i nuovi importi di sanzioni e ammende incrementati in base alla legge di Bilancio 2019 (legge n. 145/2018), comprese le maggiorazioni per recidiva.

In particolare, le novità in questa versione sono le seguenti:

  • Maggiorazioni delle sanzioni, con nota integrativa alla circolare n. 2/2019.
  • E’ stato corretto l’importo della sanzione massima rivalutata degli artt. 55, comma 5, lett. d) e 57, comma 1, sanzionatori, rispettivamente, degli articoli: 18, comma 1, lettere a), d) e z) prima parte; 26, commi 2 e 3, primo periodo e quarto periodo, 3-ter e 22;
  • Aggiornata l’Appendice C con le tabelle degli importi sanzionatori con la maggiorazione raddoppiata in caso di recidiva, ai sensi dell’art. 1, comma 445, lettera e), della Legge n. 145/2018 (legge di bilancio).

Dal mese di gennaio 2019 sono aumentate del 10% tutte le sanzioni previste dal D.Lgs 81/2008) e raddoppiate (del 20%) rispetto, ai 3 anni precedenti, il datore di lavoro vi sia recidivo.

Per ogni chiarimento in materia di sicurezza sul lavoro potete scrivere alla seguente mail: info@ingegneriadellasicurezza.it

Articolo realizzato da Ing. Piero Talluto

www.ingegneriadellasicurezza.it