Ingegneria della Sicurezza

INGEGNERIA DELLA SICUREZZA

Ingegneria della Sicurezza è quella branca dell’ingegneria che approfondisce tutti gli aspetti tecnici mirati all’identificazione dei possibili fattori di rischio ed all’analisi delle condizioni di sicurezza sia all’interno dei processi produttivi degli impianti industriali che nei processi costruttivi edili.

L’ingegneria della sicurezza è la disciplina che si propone di individuare i metodi ed i mezzi atti a realizzare le condizioni di massima sicurezza operativa e di esercizio, attraverso lo studio delle circostanze di pericolo, che possono determinarsi in situazioni naturali o nell’esercizio di sistemi complessi quali strutture, impianti, ecc…

Per conseguire tali obiettivi, all’ingegneria della sicurezza è necessario il supporto delle discipline e delle tecniche che studiano gli eventi di rischio, la loro relativa prevenzione e protezione contro di essi ed i possibili danni che si possono verificare nei confronti delle persone, dell’ambiente e dei beni.

Gli scopi dell’ingegneria della sicurezza sono in ordine di priorità:

  • L’individuazione e la valutazione dei fattori e delle circostanze che, in determinatecondizioni, possano dar luogo a situazioni di pericolo;
  • La riduzione del rischio connesso alle situazioni di pericolo;
  • La minimizzazione, attraverso adeguati interventi, delle conseguenze di eventi, definiticorrentemente eventi di rischio o incidenti che, immediatamente o protraendosi nel tempo, possano determinare danni ai singoli o alla collettività.

Considerate le tante difficoltà pratiche, tecniche e normative che si incontrano quotidianamente durante l’applicazione dell’Ingegneria della Sicurezza, per fare un po’ di chiarezza e confronto tra i tecnici si è creato appositamente questo sito www.ingegneriadellasicurezza.it
Se sei curioso ed hai voglia di immergerti nell’affascinante mondo dell’Ingegneria della sicurezza, non ti resta che iniziare a leggere gli articoli.

Lascia un commento